21/11/2017foschia

22/11/2017parz nuvoloso

23/11/2017nuvoloso

21 novembre 2017

Agenda

Ritrovo Poetico - Quando il vino sposa le fantasie di un abito.

Incontri - Presentazioni

quando Venerdì 21 Aprile 2017
dove Treviso
High Boutique Treviso - Via Martiri della Libertà, 52 - Treviso
prezzo Ingresso Gratuito
info mail@giuliamariadotto.it - 333.3608020
organizzazione High Treviso in collaborazione con Montelvini

Un incontro poetico tra diverse forme d’arte quello previsto per Venerdì 21 Aprile a Treviso.

Presso il negozio HIGH di fronte la Loggia dei Cavalieri, diverse sfumature poetiche prenderanno vita assieme, creando un appuntamento unico nel suo genere.

Sarà una collaborazione inusuale, a ricordare l’importanza che al giorno d’oggi ha il saper intraprendere nuove alternative strade di cooperazione tra realtà che, seppur facenti parte di mondi completamente diversi, possono comunque trovare un punto di ritrovo che sappia esaltare i prodotti di entrambi pur mantenendo il giusto distacco tra le differenti sfere di prodotto.

Il progetto, nato tra il negozio di abbigliamento monomarca di Treviso e la famosa casa vinicola Montelvini, intende dimostrare le diverse sfaccettature che l’arte e la poesia possono avere, allontanando l’idea che l’abbigliamento non si possa trasformare in qualcosa di più artistico e che il vino debba per forza isolarsi all’accompagnamento di pietanze culinarie. Il Ritrovo Poetico sarà una degustazione vinicola che, però, non prevedrà il classico accostamento vino – cibo ma, questa volta, darà vita ad una nuova sfera: l’accompagnamento del giusto calice all’esatto abito.

“Quando passione e abilità lavorano insieme, c’è da aspettarsi un capolavoro”: questo il presupposto da cui nasce la collaborazione tra la casa vinicola ed il brand creato dalla stilista Campbell.

L’evento verrà creato su di un’atmosfera appositamente studiata per l’occasione, permettendo agli ospiti partecipanti di osservare la nuova collezione Primavera – Estate 2017 del marchio HIGH sorseggiando un calice di Prosecco Biologico Doc della collezione Plumage firmata Montelvini. Un vino scelto per sposarsi con l’abito presentato, immersi in un’ambientazione poetica che riprenderà dai colori del vino ai ricami sartoriali degli abiti presentati l’atmosfera bohémienne di un giardino botanico in piena primavera. Aromi di fiori di limone e arancio appena sbocciati, fragranze fruttate rievocative dell’estate e profumi d’acacia e glicine predomineranno la scena dell’evento degustativo e di presentazione, accostandosi alle bollicine dolcemente frizzanti che trovano dimora nel vino agli ospiti proposto.

Il progetto diventa quindi un inno alla necessità del giorno d’oggi di “guardare oltre” la prima sfaccettatura che ogni cosa può assumere: oltre ad un abito, può esserci poesia; dietro ad un vino c’è sempre un pensiero; e al di là di schemi preimpostati, esiste la possibilità di poter creare nuove ed innovative idee di collaborazione.


Altri Eventi nella categoria Incontri - Presentazioni

Treviso

22/11/2017 dalle 17:30 alle 19:00 - Palazzo Giacomelli Spazio Unindustria Treviso, piazza Garibaldi 13 - Treviso

Quando l'arte si tace.

Treviso

22/11/2017 dalle 20:30 alle 23:00 - Sede Associazione Sogno Numero2, Borgo Mestre 107 - Treviso

MIO FIGLIO 3.0.

Ciclo di conferenze per genitori presso Associazione Sogno Numero2

Commenta questo articolo


Appuntamenti in Evidenza

Sport

Test Day.

Dalle 10:00 alle 16:00 - Parco Area Fenderl Via Meril 13 Vittorio Veneto

Musica

I concerti di Santa Cecilia

19, 22, 26, 30 novembre e 1 dicembre, alle ore 20.45 - Pieve di Soligo, Treviso, San Donà, Conegliano e Castelfranco

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.925

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×