22 novembre 2019

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Rissa a Tovena, Alessandro stroncato da un infarto

L’autopsia ha evidenziato che il 46enne è morto per arresto cardiaco

commenti |

commenti |

Rissa a Tovena, Alessandro stroncato da un infarto

CISON DI VALMARINO - E’ stato un infarto a stroncare Alessandro Sartor, il 46enne morto mentre cercava di sedare una rissa scoppiata Al Bakaro di Tovena. L’autopsia ha evidenziato che il 46enne è morto per un malore improvviso e non per un colpo troppo violento sferzato da qualcun altro. Sul corpo non sono infatti stati trovati segni di violenza.

 

Per la morte di Sartor erano stati fermati i fratelli Stella, Francesco e Alberto. Per uno erano stati disposti i domiciliari, per l’altro l’obbligo di firma.

 

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×