27/06/2019sereno

28/06/2019quasi sereno

29/06/2019quasi sereno

27 giugno 2019

Conegliano

Renato non ce l’ha fatta: morto per leucemia, lascia due figli

Carabinieri in lutto per la scomparsa dell’appuntato di Godega di Sant’Urbano

commenti |

GODEGA DI SANT’URBANO Carabinieri trevigiani in lutto. Si è spento all’età di 55 anni l’appuntato scelto Renato Iacono. Di origini siciliane, si trovava nella Marca anni ed aveva prestato servizio a Treviso, Spresiano e poi Godega di Sant’Urbano, dove risiedeva.

Lascia la moglie e due figli.

 

Nel corso dell’estate era stato colpito da una grave forma di leucemia, che purtroppo, nonostante le cure, si è rivelata fatale. Il decesso sarebbe giunto a causa di una polmonite acuta, contratta probabilmente per l’abbassamento delle difese immunitarie a seguito della chemioterapia.

L’uomo si trovava ricoverato all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso.

 

Il funerale si terrà sabato, alle 10,30, in Duomo a Treviso.

 

Leggi altre notizie di Conegliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Conegliano
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×