27/07/2016possibile temporale

28/07/2016piovaschi e schiarite

29/07/2016quasi sereno

27 luglio 2016

RECORD DI PRESENZE AL MEMORIAL BETTIOL

Alla rassegna travigiana di nuoto sono già iscritti 1.150 atleti

Altri sport

TREVISO - Nel Weekend in programma il Memorial Bettiol, organizzato per onorare la memoria di Andrea Bettiol, deceduto a seguito di un incidente stradale nel giugno del 2000. La Famiglia Bettiol, la società Natatorium e la Squadra Master hanno costituito un Comitato Organizzatore per realizzare un suo sogno: ospitare a Treviso una manifestazione nazionale di nuoto Master.

Il successo della manifestazione patrocinata da Regione Veneto, Provincia di Treviso, Città di Treviso insieme a CONI e FIN, è confermato dalle iscrizioni record che hanno ampiamente superato la cifra di 990 iscritti del 2011 costringendo gli organizzatori a chiudere anticipatamente le iscrizioni.

Per la 12^ edizione la manifestazione si attesta come l’evento nazionale con il maggior numero di partecipanti: 1150 atleti - 2240 gare individuali – 64 staffette– 95 Società - 12 Regioni italiane.

Nella serata di venerdì 18, durante lo svolgimento delle lunghe distanze (400 misti, 800 e 1500 stile libero), sarà allestito un momento conviviale con ristoro per tutti i partecipanti. Ancora una volta il vulcanico portacolori Natatorium DINO BERNARDI ha compiuto, insieme alla pittrice Giovanna Falloppi, l’ennesimo miracolo di trasformazione cromatica dell’impianto offrendo a tutti i partecipanti ed ai cittadini trevigiani una scenografia in diverse tonalità di azzurro insieme a dipinti in tema sportivo e marino.

Sarà anche in gara negli 800 e 1500 stile libero puntando al podio nella sua categoria. L’evento sportivo segna anche l’avvio della stagione estiva per la quale l’apertura ufficiale è prevista domenica 20 maggio con diverse iniziative di animazione per bambini, risveglio muscolare a acqua fitness per tutti. A partire da lunedì 11 giugno avranno inizio le attività dei Centri Estivi per Bebè (a partire dai 3 anni) e Ragazzi (dai 5 ai 12 anni) che programmate per tutta l’estate fino a metà settembre.

Appuntamenti.  Mercoledì 20 giugno dalle ore 9.00 alle 20.00: Trofeo Interregionale di Nuoto per Salvamento e Memorial Gianfranco Dotto con mini Pallanuoto, Nuoto Sincronizzato, Nuoto per oltre 500 giovani atleti della Regione che gareggeranno in rappresentative provinciali. Nel mese di luglio si svolgeranno inoltre i Campionati Regionali di Categoria e Assoluti di Nuoto validi per l’ammissione ai Campionati Italiani Estivi.

 



Altri Eventi nella categoria Altri sport

Altri sport

L’aviere azzurro ha dominato la prima edizione della corsa internazionale sui 23,3 chilometri che si è svolta sull’altopiano al confine tra le province di Treviso, Belluno e Pordenone

Ricatti vince la Cansiglio Run

FREGONA - La Cansiglio Run incorona Domenico Ricatti. Laviere pugliese ha vinto l’edizione inaugurale della gara internazionale Fidal sui 23,3 chilometri che oggi, nel cuore del Cansiglio (partenza e arrivo al Rifugio Sant’Osvaldo), al confine tra le province di Treviso, Belluno e Pordenone, ha...

Altri sport

Le Castellane, con alcuni problemi di formazione, non riescono a superare le avversarie che invece si sono presentate al via al completo

Softball / Thunders ko con Collecchio

CASTELFRANCO - Sabato scorso a Caronno Pertusella si è chiusa la stagione 2016 per la squadra Castellana, che qualificatasi alle final four di coppa Italia ISL (serie A Softball)  ha affrontato nella semifinale la squadra veterana del Collecchio.

Commenta questo articolo


Complimenti a tutto lo staff Natatorium per l'organizzazione di qsto evento.
Un grosso in bocca al lupo a tutti gli atleti e in modo particolare all'inossidabile Dino Bernardi.
Rudy_

segnala commento inopportuno

Le società Sportive


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Le recenti stragi terroristiche hanno influenzato i tuoi programmi estivi?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.896

Anno XXXV n° 14 / 28 luglio 2016

LA TABACCAIA CON LA PISTOLA

Ha subito otto rapine in otto anni. Quando al mattino solleva la saracinesca della sua tabaccheria, si augura che non le succeda nulla di irreparabile. Perché la paura le è entrata nel cuore. In quegli occhi azzurri, sotto-sotto un po’ diffidenti. Per esperienza. Carla De Conti, a 50 anni, ha deciso di impugnare una pistola.

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×

Attenzione! è necessario loggarsi al sito per completare la procedura



×