19/06/2019possibile temporale

20/06/2019quasi sereno

21/06/2019quasi sereno

19 giugno 2019

Vittorio Veneto

"Qui situazioni da roulette russa"

La denuncia di Michele Bastanzetti sulla viabilità a Ceneda: "Le ultime riverniciature della segnaletica una ventina d'anni fa"

Roberto Silvestrin | commenti |

L'immagine dell'incidente avvenuto martedì tra via Saccardo e via Frassinelli

 

VITTORIO VENETO - Situazioni da “roulette russa” e di “anarchia segnaletica”. Ha usato queste parole Michele Bastanzetti del Sac, dopo l’incidente di martedì tra via Saccardo e via Frassinelli, per definire lo stato della viabilità a Ceneda.

 

“Da anni i residenti e il consiglio di quartiere lamentano i deficit della segnaletica. Particolarmente precaria è la sua condizione nel dedalo di viuzze di Ceneda alta dove la circolazione presenta delle situazioni da roulette russa – sostiene Bastanzetti -. I cenedesi doc ben lo sanno ed usano infinita prudenza negli attraversamenti, ma chi percorre poco quelle strade, magari costretto a farlo in periodi come quello della sagra San Tiziano, può incorrere in errori o in distrazioni che potrebbero costare care a sé ed al prossimo. Le ultime riverniciature (della segnaletica, ndr) risalgono a una ventina d'anni fa. Nel frattempo, oltre a tanta attenzione ed a una volontaria e drastica riduzione della velocità, non resta che rivolgersi a San Tiziano ed ai vari capitelli presenti nella zona per scongiurare qualche guaio”.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

15/05/2019

Tempo da serpenti!

Sul Monte Altare si schiudono in anticipo le uova di Colubro di Esculapio o ‘saettone’, in dialetto ‘cavaroncol’

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×