25/04/2019nuvoloso

26/04/2019temporale e schiarite

27/04/2019foschia

25 aprile 2019

Oderzo Motta

Quattro casi di tubercolosi nelle scuole del trevigiano, è iniziata la profilassi

I pazienti stanno assumendo gli antibiotici prescritti all’azienda sanitaria e sono in via di guarigione

commenti |

Tbc a scuola

MOTTA DI LIVENZA - Dopo gli ultimi due casi di Tbc segnalati a Motta, che fanno salire a quattro il totale degli infetti (oltre a un caso a Monfumo), prosegue il monitoraggio dell'Usl 2.

I casi a Motta riguardano un’insegnante e tre scolari della scuola elementare, a Monfumo il caso positivo è stato registrato in asilo.

I pazienti stanno assumendo gli antibiotici prescritti all’azienda sanitaria e sono in via di guarigione. Inoltre, dopo le due diagnosi di Tbc rese note venerdì, l’Ulss ha disposto test della Mantoux anche per i familiari degli studenti.

Per quanto invece riguarda gli scolari non infettati ma comunque risultati positivi alla Mantoux, è in programma un percorso di profilassi.

Sono stati 11 i casi positivi risultati la scorsa settimana dopo il test su 400 bambini, ossia tutti tranne quelli delle due classi dove aveva insegnato la maestra da cui è partita l'infezione. in quel caso i test erano già stati eseguiti in precedenza.

Per loro il programma prevede la radiografia al torace per verificare la presenza del bacillo di Koch nelle vie respiratorie. Stanno già assumendo l’antibiotico prescritto.

L’azienda sanitaria ha messo a disposizione un numero verde dal lunedì al venerdì (14-16): 0422 323888.

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×