21 luglio 2019

Esteri

Pullman Flixbus si schianta contro un muro: un morto e 44 feriti

commenti |

Un pullman Flixbus partito da Genova e diretto a Düsseldorf si è schiantato sull'autostrada A3 in Svizzera, nei pressi di Zurigo. Secondo quanto riportano agenzie di stampa svizzere e alcuni quotidiani, nell'incidente una donna ha perso la vita e altri 44 passeggeri, tra cui 10 russi, sono rimasti feriti.

 

L'incidente, per ragioni ancora da chiarire, è avvenuto intorno alle 4 di mattina quando il conducente ha perso il controllo del mezzo della linea Flixbus, che si è schiantato contro un muro. Tre persone, tra cui l'autista del pullman e una donna russa, come ha precisato un portavoce dell'ambasciata russa in Svizzera citato dall'agenzia Tass, hanno riportato ferite gravi.

 

Sull'autobus viaggiavano almeno 13 italiani, uno svizzero, un tedesco, due colombiani, un giordano, un rumeno, un bosniaco, due albanesi, sei russi, due nigeriani, un ghanese e una persona proveniente dal Benin, ha reso noto la polizia cantonale di Zurigo. La nazionalità degli altri passeggeri non è ancora stata precisata. Non è chiaro quanti fossero i passeggeri dell'autobus: secondo la polizia erano 51 ma altre fonti citano un numero inferiore di viaggiatori.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×