14 dicembre 2019

Nord-Est

Presi i pusher delle prostitute, i due spacciavano metanfetamina

commenti |

commenti |

Presi i pusher delle prostitute, i due spacciavano metanfetamina

Spacciavano metanfetamina a elevatissimo principio attivo alle prostitute a Marghera a Venezia ma la Polizia municipale ha bloccato un protettore e la sua compagna. Durante i controlli dei vigili le prostitute attive in via Fratelli Bandiera apparivano completamente "fuori controllo" tra frasi sconnesse e movimenti scoordinati a ogni ora del giorno e della notte.

 

Per questo motivo gli operatori del Servizio Sicurezza Urbana della Polizia locale di Venezia hanno deciso di stringere le maglie dei controlli sulle donne. Le indagini hanno portato all'arresto del loro protettore, di nazionalità bulgara, e della sua compagna, oltre che di dosi di metanfetamina dal grado di purezza definito "estremo", vicino al 75%

 

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×