24/02/2019quasi sereno

25/02/2019quasi sereno

26/02/2019velature sparse

24 febbraio 2019

Lavoro

Premiati vincitori rassegna audiovisiva 'Doc Wine Travel Food'.

AdnKronos | commenti |

Roma, 22 gen. (Labitalia) - Fondazione Gambero Rosso e Artribune hanno presentato le opere vincitrici della terza edizione della rassegna audiovisiva 'Doc Wine Travel Food', insieme con i promotori Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli Irccs, Medicinema Italia Onlus, Fondazione Cinema per Roma, Sky, Vision Distribution e Alitalia. Le opere vincitrici sono state protagoniste di una degustazione 'cinegustologica', condotta dal giornalista ed esperto Marco Lombardi: ogni pellicola è stata raccontata attraverso un piatto dello chef Igles Corelli, coordinatore del comitato scientifico della Gambero Rosso Academy, come se avesse un sapore e delle consistenze.

Le pellicole vincitrici, selezionate da una giuria composta da esperti del mondo enogastronomico, del mondo della salute, del cinema e della tv e rappresentanti delle organizzazioni promotrici, sono state: per la categoria Miglior Cortometraggio 'Buffet' di Santa de Santis e Alessandro D’Ambrosi; per la categoria Miglior Documentario 'Cesare Cucchi, storia di una pasticceria milanese' di Alessandro Villata; per la categoria Miglior Lungometraggio 'Petit Paysan' di Hubert Charuel; per la categoria Miglior Serie Tv 'La nonna e lo chef' di Aureliano Procacci e Luigi Urbani; per la categoria Miglior Soggetto 'Bambole e Polenta' di Pier Marini Gean Nicola e Gagliardi David. I vincitori riceveranno, inoltre, un biglietto omaggio Alitalia e un premio da parte di Alce Nero.

Quest’anno, la rassegna audiovisiva 'Doc Wine Travel Food' è rientrata in un progetto più ampio per la promozione e la valorizzazione degli effetti benefici del food & wine, inseriti in un contesto culturale in cui il cinema ha tracciato i confini. Il progetto 'Doc Wine Travel Food' è stato valutato idoneo per l’ottenimento del marchio dell’Anno europeo 2018 e per l’inserimento nei percorsi culturali d’Europa sul sito del Mibact.

Oltre al concorso cinematografico, molteplici attività hanno animato il progetto: il corso di alta formazione 'La nutrizione nella ristorazione di eccellenza' in collaborazione con la Facoltà di Medicina e Chirurgia della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli Irccs e l’Università Cattolica del Sacro Cuore; proiezioni all’interno della sala cinematografica realizzata da MediCinema Italia Onlus sita al Policlinico Universitario A.Gemelli di Roma e un ciclo di cene cinegustologiche, alla presenza di registi e chef pluripremiati.

L’intero progetto è stato realizzato anche grazie al prezioso contributo del main sponsor Alce Nero che da 40 anni rappresenta agricoltori, apicoltori e trasformatori biologici, impegnati nel produrre cibi frutto di un’agricoltura che rispetta la terra e la sua fertilità.

Soddisfazione da parte del presidente del Gambero Rosso, Paolo Cuccia, che dichiara: “Gambero Rosso, forte dell’ultraventennale produzione audiovisiva in ambito food & wine sul canale Sky 412, è da sempre attento alle produzioni audiovisive a tema enogastronomico, che esaltino i territori italiani e le sue meravigliose produzioni agroalimentari. Questa terza edizione della rassegna 'Doc Wine Travel Food' ci ha visto al fianco a partner di eccezione, che ringrazio per aver creduto in questo nostro progetto: Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli Irccs, Medicinema Italia Onlus, Fondazione Cinema per Roma, Sky, Vision Distribution e Alitalia. Ma non ci fermeremo certo qui: abbiamo già in serbo la nuova edizione del progetto, che verrà lanciata nei prossimi mesi".

 



AdnKronos

Commenta questo articolo


Ricerca Lavoro

Cerchi lavoro? Accedi al nostro servizio di ricerca. Seleziona tipologia e provincia e vedi le offerte proposte!


Cerca ora!

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×