17/08/2018sereno

18/08/2018quasi sereno

19/08/2018quasi sereno

17 agosto 2018

Montebelluna

Poggia la borsa sulla tomba del marito, anziana derubata in cimitero

La donna si era allontanata qualche minuto per cambiare l’acqua dei fiori

commenti |

Cimitero

MONTEBELLUNA Un’anziana è stata derubata al cimitero di Montebelluna mentre stava facendo visita alla tomba del marito. La borsa, in particolare, era stata poggiata proprio sulla tomba del coniuge.

La donna si era diretta verso il rubinetto del camposanto per cambiare l’acqua ai fiori ed in quel frangente qualcuno ne ha approfittato per prendersela. A riportare la notizia è la Tribuna di Treviso.

 

Non c’era granché all’interno: degli effetti personali e soldi (pochi) in contanti.

La donna, quand’è tornata alla tomba del marito e si è resa conto che la borsetta non c’era più, si è recata dal custode del cimitero per chiedere spiegazioni, immaginando inizialmente che magari qualcuno potesse averla spostata.

 

Poi, però, è giunta all’amara constatazione: era stata rubata. Per questo non è rimasto altro da fare che sporgere denuncia ai carabinieri.

 

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×