24/04/2019possibili piovaschi

25/04/2019nuvoloso

26/04/2019pioggia moderata

24 aprile 2019

Montebelluna

La pista di go-kart si sposta alla cava Caravaggio di Montebelluna

Lo ha deciso quest’oggi la giunta comunale accogliendo la proposta della società agricola Valbelluna

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

MONTEBELLUNA – Nuova sede per la pista di go-kart: da ora in poi si correrà dentro la cava Caravaggio. La Giunta montebellunese ha dato l’ok accogliendo la richiesta della società agricola Valbelluna di trasferire l’attuale impianto motoristico nell’ex sito di escavazione. L’avvallo della municipalità è volto a limitare i rumori derivanti dall’impianto sportivo e non prevede alcuna deroga in ordine all’inquinamento acustico, nemmeno qualora si svolgano competizioni sportive.

Il comune di Montebelluna ha inoltre chiesto che la nuova pista possa essere impiegata per corsi di guida sicura e quindi a servizio delle autoscuole cittadini. “La proposta è stata valutata positivamente dalla giunta dopo aver fatto un percorso anche – spiega in una nota il Comune -, in commissione urbanistica e della cosa l’amministrazione aveva parlato un anno fa circa anche in occasione di un’assemblea pubblica a Busta promossa dal Comitato civico, nonché con i sindaci di Altivole e Vedelago”.

La nuova pista sarà comunque più estesa di quella attuale che si trova in un terreno vicino alla cava ed è stata approvata ispirandosi ad un modello già diffuso all’estero, come spiega la Municipalità: “Una formula, questa, diffusa nel Nord Europa dove è diventato tipico recuperare gli spazi delle ex cave per le attività più diverse, comprese quelle sportive. La proposta del privato ha l’intendimento di generare una struttura utile anche da un punto di vista dell’attrattività nel turismo sportivo”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×