19/06/2019possibile temporale

20/06/2019quasi sereno

21/06/2019quasi sereno

19 giugno 2019

Cronaca

Piccolo Gabry cerca donatore midollo osseo

commenti |

AAA gemello genetico cercasi. E' l'appello che arriva da Napoli, dove il piccolo Gabriele, 19 mesi, affetto da una malattia rarissima, sta cercando un donatore di midollo compatibile. Una storia che ricorda da vicino quella, a lieto fine, del piccolo Alessandro Maria Montresor, per il quale si erano mobilitati migliaia di aspiranti donatori.

 

Dalla pagina Facebook 'Gabry Little Hero', la mamma Filomena e il papà Cristiano lanciano il loro appello: "Riempiamo un'altra piazza. Napoli, un altro tuo figlio ha bisogno di te. Gabriele, il nostro piccolo eroe, ha una malattia unica in Italia. Può guarire solo con il trapianto di midollo osseo. Già una volta, per il piccolo Alex, le file hanno impressionato l'Italia. Ripetiamo il miracolo di solidarietà? Possiamo fare di più?".

 

Il bimbo ha ricevuto a febbraio la diagnosi di Sifd, un rarissima sindrome "con solo 20 casi noti al mondo, e Gabriele è l'unico in Italia", racconta mamma Filomena in un video appello. Una speranza per il bimbo arriva dal trapianto di midollo, ma i genitori e la sorellina gemella non sono compatibili, ecco perché mamma e papà stanno cercato un "gemello genetico" per Gabry. L'appuntamento è per la prossima settimana a Napoli: "Se hai dai 18 ai 35 anni e almeno 50 kg di peso, puoi iscriverti anche tu al registro dei donatori di midollo osseo il 24 maggio dalle 9 alle 20 in Piazza Dante, l'Admo Campania vi aspetta!".

 

La campagna per Gabry, forte degli hashtag #salviamogabriele #match4all #gabrylittlehero #SIFD #iltipogiusto #usciteilmidollo #riempiamounaltrapiazza, corre sui social. "Gabry e i suoi amici eroi - si legge su Facebook - vi aspettano numerosi".

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×