18/11/2018quasi sereno

19/11/2018nuvoloso

20/11/2018nuvoloso

18 novembre 2018

Altri sport

Pattinaggio Corsa / Nuvolara d'argento ai mondiali di Saint Moritz

L’atleta della Polisportiva Casier è giunto secondo nella rassegna iridata master di maratona.

Altri sport

Marco Nuvolara

CASIER - Polisportiva Casier sul podio iridato nel pattinaggio corsa. Merito di Marco Nuvolara, giunto secondo nella categoria under 40 nel campionato mondiale master di maratona, disputato a Saint Moritz, tra le montagne svizzere dell’Alta Engadina.

Il risultato è frutto della passione con cui l’atleta di Dosson pratica da anni il pattinaggio corsa, ma anche del perfetto gioco di squadra che ha coinvolto altri due pattinatori italiani, Marco Zangarini e Domenico Moneglia, giunti rispettivamente primo e settimo di categoria.

“E’ stata una gara studiata a tavolino – spiega Nuvolara -. Ognuno di noi aveva il proprio compito e sapeva cosa fare. Abbiamo riscattato la parziale delusione degli Europei di giugno, dove non tutto era andato per il meglio. A 600 metri dal traguardo Moneglia ha lanciato la volata, Zangarini ha preso la testa del gruppo. Io l’ho coperto. Ed è giunta questa splendida doppietta”.

L’argento iridato vale oro per Marco Nuvolara, atleta non nuovo ad exploit su palcoscenici internazionali e che rappresenta un punto di riferimento, in termini di esperienza, per i pattinatori della Polisportiva Casier che, a fine agosto, avevano festeggiato anche il bronzo juniores del promettente Davide Paolì agli Europei di Ostenda.

Oltre a Nuvolara, a Saint Moritz si sono messi in evidenza altri due pattinatori del club del presidente Bruno Sartorato, impegnati nella maratona che ha accompagnato il Campionato Mondiale master.

Carlotta Camarin, una delle stelle del circuito mondiale, è giunta seconda tra le donne. Mentre Andrea Bighin, che alla Polisportiva Casier è anche allenatore della squadra agonistica, ha colto un bel quarto posto in campo maschile.

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

la consegna del ricavato
la consegna del ricavato

Altri sport

Le due realtà vittoriesi destineranno la somma a precisi progetti: Casa Mater Dei acquisterà delle bici per le mamme che accoglie, La Porta onlus sostituirà i serramenti e una nuova porta verrà ribattezzata “Porta Scuola di Maratona”

La staffetta “4x4 se-dici solidarietà io ci sono” porta in dono 4.800 euro

VITTORIO VENETO – Consegnato, sabato 10 novembre, il ricavato della staffetta di beneficenza “4x4 se-dici solidarietà io ci sono” a Casa Mater Dei e a La Porta onlus.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×