19/10/2017tempo nebbioso

20/10/2017tempo nebbioso

21/10/2017variabile

19 ottobre 2017

Agenda

La passion predominante.

Spettacolo - Teatro - Cinema

quando 01/08/2017
orario Dalle 21:00 alle 23:00
dove Castelfranco
Giardino del Teatro Accademico
prezzo Euro 7.00 intero / Euro 5.oo ridotto
info 0424 524214
organizzazione Operaestate Festival
sito web https://goo.gl/mdRbYd

Nella formazione della Commedia dell’Arte, il Veneto gioca un
ruolo capitale, visto che a Padova, nel 1549, si dette il primo
contratto che ci sia giunto di una “fraternal compagnia”, in
cui i raminghi attori mettevano insieme i loro destini, sfidando
il mondo e spesso ottenendo grande successo. Un viaggio tra
storie di donne senza paura, e dotate di molto talento, che
hanno fatto del mondo un palcoscenico, nello spazio tra la
metà del ‘500 e il mondo, ricchissimo, di Carlo Goldoni e Carlo
Gozzi, fino al ‘900, tra Malipiero, Vachtangov e Majerdhol’d.

Altri Eventi nella categoria Spettacolo - Teatro - Cinema

Pieve di Soligo

19/10/2017 dalle 21:00 alle 23:00 - Cinema Teatro Careni - Via Marconi 16, 31053 Pieve di Soligo TV

E' TEATRO. ANCORA TEATRO.

Stagione teatrale al Teatro Careni di Pieve di Soligo

Oderzo

21/10/2017 dalle 21:00 alle 23:00 - Cinema Turroni, via Garibaldi 34 - Oderzo

Aria di cinema 2017.

Evento di apertura della stagione cinematografica

Treviso

22/10/2017 dalle 16:30 alle 17:30 - Alcuni Teatro Sant'Anna - Viale Brigata Treviso 18 - Treviso

Pollicino con Polpetta e Caramella.

Una fetta di Teatro: gli spettacoli domenicali per famiglie

Commenta questo articolo


Appuntamenti in Evidenza

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.922

Anno XXXVI n° 18 / 19 ottobre 2017

CAPORETTO

Caporetto: la disfatta che viene dal passato. Immagini di guerra. Di attacchi (subdoli) e di resa. Caporetto è il simbolo della disfatta per antonomasia. E un secolo non basta per dimenticare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×