19 novembre 2019

Lavoro

Parte nelle scuole 'Oggi per domani' per sensibilizzare sul fenomeno della violenza di genere.

AdnKronos | commenti |

AdnKronos | commenti |

Roma, 14 ott. (Labitalia) - Al via il progetto 'Oggi per domani', ideato e realizzato da Comunicazione 2000 con il contributo del dipartimento delle Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri. L’iniziativa è rivolta ai bambini tra i 3 e i 10 anni delle scuole dell’infanzia e delle scuole primarie del Comune di Roma, con l’obiettivo di sensibilizzarli sul fenomeno della violenza di genere. Attualmente, hanno aderito oltre 300 classi e più di 8.000 alunni.

"Intervenire sui più piccoli - spiega Coletta Ballerini, amministratore unico di Comunicazione 2000 - significa favorire un cambiamento culturale e combattere gli stereotipi e i pregiudizi legati al genere, prima che questi vengano trasmessi anche inconsapevolmente dalla società, con l’obiettivo di formare oggi gli adulti di domani".

Punto centrale di 'Oggi per domani' è un video animato con protagonista il maestro Guido Storto che, in modo giocoso e con gli opportuni codici comunicativi, fa riflettere i più piccoli, stimolandoli a concetti positivi quali il rispetto dell’altro, la parità di genere, l’uguaglianza e l’apertura alle diversità. Oltre a questo, a disposizione degli insegnanti un kit di materiali didattici e informativi composto da un manuale, un glossario delle parole chiave e altri contenuti dedicati messi a punto da un team di psicologi ed esperti di comunicazione. Per le famiglie, a cui è lasciato il compito molto importante di proseguire e sostenere l’attività di informazione e sensibilizzazione avviata a scuola, una serie di altri materiali che daranno loro gli strumenti e le nozioni necessarie per affrontare la tematica.

 



AdnKronos

Ricerca Lavoro

Cerchi lavoro? Accedi al nostro servizio di ricerca. Seleziona tipologia e provincia e vedi le offerte proposte!


Cerca ora!

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×