13 dicembre 2019

Nord-Est

Padova, topo fritto nelle patatine

Doppia multa da 3.500 euro ad azienda

commenti |

commenti |

Padova, topo fritto nelle patatine

PADOVA - Un topo fritto nelle patatine. E' servita una consulenza tecnica per stabilire che l'animale trovato in un sacchetto di patate fritte da una ragazza 20enne della provincia di Venezia, nel maggio dello scorso anno, non era pericoloso.

Il topino, sgradita sorpresa per la giovane che si era fatta curare al pronto soccorso, si sarebbe intrufolato sul nastro per la frittura e avrebbe fatto la fine delle patate: fritto.

Così l'azienda padovana produttrice delle patate confezionate, come stabilito da un decreto penale, probabilmente dovrà pagare due sanzioni da 3.500 euro: una multa la pagherà il proprietario della ditta, l'altra il responsabile del controllo qualità.

(Adnkronos)

 

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×