21 ottobre 2019

Vittorio Veneto

Omicidio di Vittorio Veneto, convalidato l'arresto delle due donne

L'autopsia sul corpo di Paolo Vaj è prevista per mercoledì

commenti |

commenti |

VITTORIO VENETO - Il Gip del Tribunale di Treviso ha convalidato oggi l'arresto di Patrizia Armellin, 52 anni, e di Angelica Cormaci (24), le due donne di Vittorio Veneto (Treviso) accusate di aver ucciso giovedì scorso Paolo Vaj, 57 anni.

 

L'uomo, che conviveva con le due, secondo la loro ammissione sarebbe stato ucciso a colpi di bastone e quindi soffocato con un cuscino, secondo una dinamica che sarà chiarita dall'autopsia in programma mercoledì.

 

Armellin e Comaci sono entrambe accusate di omicidio volontario in concorso. Nell'interrogatorio di garanzia hanno scelto di non rispondere alle domande del magistrato.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×