22 novembre 2019

Sport

Oltre 3.000 iscritti per la Mezza di Treviso

Boom di partecipazione per l’evento che domenica 13 ottobre coniugherà mezza maratona e 10K sul tradizionale percorso tra centro storico e Lungosile

Altri Sport

Oltre 3.000 iscritti per la Mezza di Treviso

TREVISO - Parlando di corsa, si può dire che il ritmo è quello giusto. Alla Mezza di Treviso manca ancora una decina di giorni, ma le iscrizioni hanno già raggiunto quota tremila: 2300 sono le adesioni alla mezza maratona, 700 invece le richieste di partecipazione per la 10K che ha debuttato con successo nel 2018 e, anche quest’anno, sta riscontrando notevole interesse tra gli appassionati.

“L’obiettivo è confermarsi sui livelli delle scorse edizioni – spiega l’ex campione azzurro Salvatore Bettiol, organizzatore dell’evento insieme a Bettiol Sport Events -. Le iscrizioni, sia per la mezza maratona che per la 10K, rimarranno aperte sino al 10 ottobre: abbiamo ancora il tempo di crescere ulteriormente. Ma non è solamente una questione di numeri: siamo soddisfatti anche perché la Mezza di Treviso continua a confermarsi tra gli appuntamenti d’interesse per una platea di appassionati che arriva da tutta Italia e anche dall’estero: per una mezza maratona non è così scontato”.

Anche nel 2018, portando al traguardo oltre 2100 atleti in rappresentanza di 17 regioni e oltre 50 province, la Mezza di Treviso si è confermata la gara Fidal più partecipata della Marca e una delle più popolari in assoluto del Veneto. Merito di un’organizzazione collaudata, guidata da un ex fuoriclasse della maratona come Salvatore Bettiol che nell’arco della carriera ha corso ad altissimi livelli sulle strade di mezzo mondo, ma anche di un percorso di gara che ogni anno attira nuovi appassionati, proponendo il connubio tra le bellezze del centro storico di Treviso e il fascino della Restera, la strada arginale, paradiso degli sportivi, che accompagna il corso del Sile sino all’ingresso in città.

La partenza della mezza maratona avverrà alle 9.30 da viale Bartolomeo d’Alviano, ai piedi delle mura cittadine, e sarà preceduta, alle 9.10, dallo start della 10K, che avrà contenuti particolari.

La prova sarà infatti aperta a tutti e, anche se non verrà stilata una vera e propria classifica, trattandosi di una corsa senza finalità agonistiche, è previsto l’utilizzo del chip di cronometraggio: tutti i partecipanti, alla fine, conosceranno il tempo impiegato per percorrere i 10 chilometri di corsa. Magari, per tanti, sarà il primo passo verso la mezza maratona.

 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×