16 settembre 2019

Vittorio Veneto

VITTORIO VENETO ESCLUSA DALLA METROPOLITANA DI SUPERFICIE

Un altro passo indietro per la città, che trascinerà anche i Comuni che la circondano

| commenti |

| commenti |

Vittorio Veneto. Vittorio Veneto è stata declassata nel progetto Sistema Ferroviario Metropolitano Regionale dal terzo al quarto stralcio. Questo significa che non è neanche ipotizzabile quando Vittorio Veneto entrerà nella nuova rete ferroviaria. La notizia, rivelata nel corso del convegno dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Treviso svoltosi alcuni mesi fa alla presenza degli amministratori vittoriesi, è stata volutamente tenuta sopita.

Probabilmente la tratta della Metropolitana di Superficie Conegliano-Vittorio Veneto- Belluno non si farà mai. La Metro era senza dubbio l'opera più importante, più facilmente realizzabile e che avrebbe maggiormente contribuito ad attenuare l'isolamento della città e contrastare la sua progressiva recessione che l'ha trasformata da "prima" della provincia di Treviso a fanalino di coda della Marca Gioiosa. Da primi ad ultimi della classe. E da ultimi siamo stati trattati nel progetto per la Metropolitana di superficie, declassati dalla terza alla quarta fase della quale non si ipotizzano nemmeno i tempi di realizzazione.

Castelfranco assieme a Treviso inaugureranno la Metropolitana nel triangolo Padova e Venezia. Conegliano ci ha preceduti aggiudicandosi un posto nel secondo stralcio; Mogliano è privilegiato per la sua vicinanza a Venezia e Montebelluna, Oderzo, Feltre e Belluno stanno premendo dandosi un sacco da fare per guadagnare posizioni nella classifica delle priorità. In questa corsa Montebelluna è riuscita a guadagnare posizioni e continua a lavorare per rientrare nella seconda fase di realizzazione.

Vittorio Veneto invece dorme sonni tranquilli benché declassata; come se i suoi amministratori neanche se ne fossero accorti. Probabilmente la città di Belluno verrà servita attraverso la tratta Montebelluna-Feltre dando fiato alle manovre di Trenitalia per la chiusura definitiva della nostra linea ferroviaria.

Alessandro De Bastiani

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×