15 dicembre 2019

Esteri

L''ispettore Derrick' era nazista

Stop alle repliche televisive in Olanda

commenti |

commenti |

L''ispettore Derrick' era nazista

AMSTERDAM - Prime conseguenze dopo le rivelazioni sul passato nazista dell'attore Horst Tappert, conosciuto in tutto il mondo per la serie tv 'L'ispettore Derrick'. L'emittente olandese Max ha deciso di cancellare dal proprio palinsesto le repliche della serie, spiegando di "non voler onorare un attore che ha mentito in questo modo sul proprio passato".


La decisione giunge all'indomani di quanto rivelato dal quotidiano tedesco Frankfurter Allgemeine Zeitung riguardo alla appartenenza alle SS naziste di Tappert, scomparso nel 2008.

La serie televisiva che lo vedeva protagonista fu prodotta in Germania tra il 1974 e il 1998 e trasmessa in oltre centodue Paesi in tutto il mondo. La televisione olandese Max intendeva replicarne venti episodi a partire da luglio.

(Adnkronos/Dpa/Ign)

 

Dello stesso argomento

immagine della news

22/12/2011

CHIUDIAMO LE “SCUOLE DI NAZISMO”

L’Anpi critica don Segat per aver accettato i soldi degli Skinheads e averli devoluti alla comunità di Lago. E chiede alle amministrazioni una presa di posizione nei confronti degli estremismi ideologici di destra

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×