12 dicembre 2019

Treviso

A 28. Firmato l'accordo con gli espropriati

Ieri la firma con gli espropriati del lotto 29 dell'A 28

admin | commenti |

immagine dell'autore

admin | commenti |

E' stato firmato ieri al Municipio di San Vendemiano l'accordo con gli espropriati del lotto 29 dell´Autostrada A28. Presenti all'incontro oltre alla Provincia di Treviso, attraverso il suo presidente Leonardo Muraro, anche Autovie Venete, i Comuni di San Vendemiano e San Fior, le associazioni di Categoria della Cia, Coldiretti, Upa, Cobas e Cesiasàs. Coinvolti nell'operazione 200 proprietari espropriati dai terreni degli ultimi chilometri dell'autostrada A28, per quanto riguarda il lotto 28, 29 dell´A28, circa 3,9 km. Un lotto, quello 29, strategico per il territorio e atteso da anni, che interessa tutta la comunità del Trevigiano, come risposta definitiva alle problematiche viabilistiche di tutta l´area. Il presidente di Veneto Strade ha affermato pubblicamente che l´avvio dei lavori è previsto per luglio di quest´anno. Il prossimo passo è realizzare le opere complementari, dalla bretella di Gaiarine a quella di Orsago fino al casello di San Vendemiano, affinchè il loro completamento giunga in concomitanza all´apertura dell´Autostrada.

 



foto dell'autore

admin
inserire qui una descrizione del giornalista

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×