06 dicembre 2019

Treviso

Si appartano nei bagni della discoteca e lui la violenta. Lei è appena maggiorenne

Sul caso stanno indagando i carabinieri

commenti |

commenti |

discoteca

TREVISOAvrebbe incontrato un uomo in discoteca, si sarebbero poi spostati in bagno e qui lui l’avrebbe stuprata. La violenza sessuale, su cui ora indagano i carabinieri, si sarebbe consumata sabato scorso.

La ragazza, appena maggiorenne, si sarebbe recata nel locale insieme ad altre persone, le quali non si sarebbero rese minimamente conto di quanto accaduto.

 

Dopo aver conosciuto l’uomo ed aver bevuto qualcosa insieme a lui, si sarebbero spostati in un bagno e qui ci sarebbe stato l’abuso. La vittima solo l’indomani avrebbe deciso di rivolgersi al pronto soccorso per raccontare la terribile esperienza.

 

Il caso poi è stato preso in esame dai carabinieri, che raccolta la testimonianza della ragazza hanno fatto scattare le indagini per cercare di risalire al responsabile.

Elementi utili per ricostruire quanto accaduto potrebbero emergere da testimoni che potrebbero averli visti insieme e dalle immagini del sistema di videosorveglianza.

 

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×