09 dicembre 2019

Lavoro

Bolzano: Marzia Buzzanca apre il winebar-ristorante 'Hofstätter garten'.

AdnKronos | commenti |

AdnKronos | commenti |

Bolzano, 15 nov. (Labitalia) - Pizza da degustazione con lievito madre e almeno 32 ore di lievitazione, piatti con ingredienti della tradizione altoatesina e dell'Abruzzo e un 'tavolo della condivisione' dove le coppie possono mangiare tête-à-tête dividendo lo stesso piatto davanti a un romantico caminetto. Sono queste le principali novità del winebar e ristorante Hofstätter Garten, situato all’interno dell'omonima cantina di Tramin-Termeno (Bolzano), che aprirà le sue porte il 14 novembre, alle ore 18,30.

La creatività in cucina è quella di Marzia Buzzanca, la cuoca-sommelier che ha rivoluzionato la pizza innalzandola alle sfere dell’alta cucina. Il locale, dal design raffinato, sorge sotto alle storiche volte della tenuta J. Hofstätter, di cui propone un'ampia selezione di etichette dal Barthenau Vigna S. Urbano Pinot Nero al Vigna Kolbenhof Gewürztraminer.

"Le nostre pizze - racconta la cuoca-sommelier - sono preparate con lievito madre, rinfrescato due volte al giorno, e farine selezionate macinate a pietra. La lievitazione avviene in 32 ore con varie fasi di lavorazione manuale. Utilizziamo ingredienti e materie prime di altissima qualità, scelti grazie a una costante e attenta ricerca. Tutto questo garantisce un’alta digeribilità, fragranza e aromaticità". Oltre alla pizza da degustazione, nel menu non mancheranno ingredienti della tradizione altoatesina (come il brasato di cervo al Lagrein Hofstätter) ma anche dell'Abruzzo, terra di adozione di Marzia, tra cui lo zafferano e altre specialità dell'Aquilano.

 



AdnKronos

Ricerca Lavoro

Cerchi lavoro? Accedi al nostro servizio di ricerca. Seleziona tipologia e provincia e vedi le offerte proposte!


Cerca ora!

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×