21 novembre 2019

Montebelluna

Rubano il dosso stradale per limitare la velocità

Il Comune si è attivato per ripristinare il dissuasore “misteriosamente sparito” su richiesta del Comitato di quartiere

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

MONTEBELLUNA – Nella frazione di Caonada, in via Capitello qualcuno si è portavo via un dosso dissuasore di velocità dalla strada. Il comitato frazionale si è attivato sentendo il Comune, per ripristinarlo: se a qualcuno dava fastidio, rubarlo è stata solo fatica sprecata! Diversi cittadini si erano chiesti perché non ci fosse più il dosso e la notizia di un furto aveva destato una certa sorpresa in paese. Di certo non è stato sottratto per ragioni commerciali, pare più probabile che qualcuno non ne gradisse la presenza.

A dare la notizia dell’imminente sostituzione il Comitato civico di quartiere della frazione di Caonada che in una nota informativa, su una recente riunione, comunica: “Nell'incontro fra i vari temi trattati c'è stato quello delle strade e della segnaletica. L'amministrazione informa che nei prossimi mesi saranno riasfaltate: via Ivo Lollini, via General Vaccari e via Svolti. Nei prossimi giorni verranno "smussati" i dissuasori di velocità realizzati in via Cal di mezzo. Verrà istituito il divieto di transito per i mezzi pesanti in via Cal di mezzo (eccetto frontisti). Sarà, inoltre, ricollocato al suo posto il dosso di via Capitello, rimosso da ignoti nei giorni scorsi”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×