19 novembre 2019

Nord-Est

Sorpresa a Lignano: il vicino di tavolo paga la cena a sei famiglie con i figli disabili. Ma non dice nulla e se ne va

Roberto Silvestrin | commenti |

immagine dell'autore

Roberto Silvestrin | commenti |

LIGNANO - Il cameriere ha chiesto un attimo di attenzione a sei famiglie che si trovavano insieme in una pizzeria di Lignano: un signore russo aveva pagato loro il conto, senza dire niente e chiedendo di non rendere noto il suo gesto prima che se ne fosse andato. Una grande sorpresa per tutti i genitori e figli, perché il gesto è nobilissimo: si tratta infatti di sei famiglie che erano lì con i figli disabili.

 

Il turista ha voluto offrire loro la cena, senza che loro sapessero nulla. Le famiglie partecipano - insieme ad altre 40 - ad una settimana di terapia multisistemica in acqua per i ragazzi, e ieri sera si erano accordate per una cena in compagnia.

 

Poi il bellissimo gesto. “Non abbiamo avuto la possibilità di ringraziarlo. Ci ha fatto emozionare davvero tanto – racconta una delle mamme -. Persino i camerieri erano commossi, perché hanno detto che in 20 anni non era mai successa una cosa del genere”. Ha semplicemente tirato fuori la carta di credito e ha pagato, andandosene senza dire nulla: un gesto che ha suscitato grande commozione tra tutti i presenti.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×