22 agosto 2019

Nord-Est

Frana in Alpago continua a muoversi, evacuata una frazione del paese

commenti |

L'assessore alla Protezione Civile della Regione del Veneto Gianpaolo Bottacin ha effettuato oggi un sopralluogo presso la frana di Schiucaz, località in territorio comunale di Alpago, dove da ieri incombe un movimento franoso. "Il movimento franoso si sta muovendo con rapidità verso valle - spiega - e sta deformando la strada provinciale, da ieri chiusa al traffico, che si trova immediatamente a monte rispetto alla frazione. Il muro di sostegno della strada sta di fatto sostenendo e contrastando il movimento franoso che ci preoccupa non poco, vista la sua rapida progressione".

L'assessore è da ieri in costante contatto con sindaco e amministratori di Alpago oltre che con Veneto Strade, un geologo incaricato e con i Vigili del Fuoco. "Proprio i Vigili del Fuoco - ha aggiunto - stanno in queste ore accompagnando gli sfollati nel recupero dei loro beni. Il presidio a vista permane sia di giorno che di notte grazie all'intervento dei volontari di Protezione Civile dell'associazione Nazionale Alpini e dell'Associazione Nazionale Carabinieri. È stato disposto anche un presidio anti-sciacallaggio da parte delle forze dell'ordine, in considerazione del fatto che la frazione è stata interamente evacuata. La situazione è in rapida evoluzione ed eventuali aggiornamenti ci saranno nelle prossime ore".

 

"Sto tenendo costantemente aggiornato il Presidente della Regione - conclude Bottacin - garantiamo il massimo supporto della Regione affinché la fase emergenziale sia superata nel più breve tempo possibile".

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×