18 settembre 2019

Atletica

Spettacolo al 18° Junior Meeting di Conegliano: Botter vince i 1500 davanti al tricolore Bedini

Belle prestazioni per le due atlete Silca, Tonon nei 2000 cadette e De Noni nei 1000 Ragazze

Altri Sport

CONEGLIANO - Lo spettacolo dei giovani in pista e anche come volontari, giovedì 25 aprile, allo stadio comunale Soldan di Conegliano.

Teatro di questa “formazione” speciale, lo Junior Meeting, che ha festeggiato l’edizione numero 18 con un leggero sole, al posto della temuta pioggia. E la luce si è vista, sia in pista che in pedana, con buone prestazioni tecniche, sano agonismo ma soprattutto passione ed impegno del Gruppo Giovani dell’Atletica Silca Conegliano, per una volta nella veste di organizzatori, volontari e dirigenti.

Miglior risultato tecnico per un’atleta di casa, la Ragazza coneglianese figlia d’arte (la mamma è l’azzurra del mezzofondo veloce Veronica Piutti), Lorenza De Noni che nei 1000 vince siglando un buon 3’19’’47. Le altre due vittorie Silca sono quelle della campionessa italiana di corsa campestre, Sofia Tonon prima nei 2000 cadette e di Agyekum Harriet Amponsa che ha vinto i 60 con un bel 8’’57. Per le società “sorelle”, Atletica Silca Conegliano e Silca Ultralite Vittorio Veneto anche tre secondi posti e tre terzi posti.

Doppietta per un Ragazzo, Marco Altinier (Running Team Conegliano) che dopo aver dominato i 60 piani, va in pedana per il vortex, lanciando l’attrezzo a 56.65, a 20 centimetri dal personale, vincendo la sfida con Giacomo Rottin (Villorba) che si migliora, arrivando a 54.66. A chiudere l’intenso pomeriggio di gare, le prove assolute nei 1500. Bella sfida tra lo Junior Lorenzo Botter (Atl. Ponzano) e il campione tricolore di corsa campestre, l’allievo Nicolò Bedini (Atl. S. Biagio): entrambi siglano un tempo sotto i quattro minuti. Al femminile, ritorno alle gare dopo due anni di stop per Nikol Marsura (Trevisatletica), seconda dietro Francesca Dalla Pozza (Atl. Vicentina).

La manifestazione, di livello nazionale per allievi, junior, promesse e senior, regionale per ragazzi e cadetti e era valida anche come campionato regionale Us Acli per le categorie giovanili maschili e femminili. Presenti, per le premiazioni, anche l’assessore del comune di Conegliano, Floriano Zambon e il presidente della Fidal Treviso, Oddone Tubia. “Quella di oggi è una bellissima manifestazione, fatta dai ragazzi, segno della loro intraprendenza – ha commentato Zambon – dobbiamo apprezzare e valorizzare i giovani che stanno crescendo, e quello che ha fatto l’Atletica Silca Conegliano è un bell’esempio. Lo Junior Meeting nasce poi in un contesto di prim’ordine, riconosciuto per il suo valore non solo territorialmente ma anche in area vasta. L’impegno, la passione, la storia di questa società del resto sono garanzia della buona riuscita”.

Soddisfatto anche il presidente di Atletica Silca Conegliano, Francesco Piccin, che oggi ha “condiviso” l’impegno con la presidente dei giovani, Margherita Paro e la vice Margherita Piva. “È andato tutto bene, anche il tempo ci ha sorriso – ha concluso Piccin – è stato bello lavorare fianco a fianco con i ragazzi, una quarantina, che fin dalle prime ore della mattinata, sono arrivati allo stadio per l’allestimento pre gara. In questo caso le medaglie conquistate sono state quello del serio impegno e dell’essersi messi a disposizione per creare una manifestazione dove i coetanei hanno potuto fare sport ed esprimersi al meglio del loro potenziale. Ringrazio i nostri giovani e anche tutti i volontari più “grandi” che li hanno affiancati facendo da guida”.

RISULTATI. MASCHILI. Assoluti. 1500. 1. Lorenzo Botter (Atl. Ponzano) 3’59’’08, 2. Nicolò Bedini (Atl S. Biagio) 3’59’’55, 3. Wondwosen Bizzocchi (Virtus Emilsider Bologna) 3’59’’98. Giavellotto. 1. Matteo Orian (Aristide Coin Venezia) 56.80, 2. Andrea Braido (Atl. Silca Conegliano) 50.71, 3. Livio Cadamuro (Atl. S. Biagio) 45.36. Allievi. 200. 1. Samuele Riccardo Anzivino (Aristide Coin Venezia) 23’’10, 2. Cristopher Dal Mas (Atl. Silca Conegliano) 24’’29, 3. Alessandro Meneguz (Aristide Coin Venezia) 24’’96. Giavellotto. 1. Kristian Lazzaretto (Atl. Vicentina) 51.66, 2. Marco Bernardi (Atl. Vicentina) 48.98, 3. Davide Ghezzo (G.A. Bassano) 45.70. Cadetti. 80. 1. Ilario Camerotto (Atl. S. Lucia) 9’’44, 2. Vittorio Pol (Atl. S. Lucia) 9’’82, 3. Mario Meler (Atl. Sernaglia) 9’’86. 2000. 1. Mirko Bottega (Trevisatletica) 6’25’’99, 2. Giacomo Zanatta (Atl. Montebelluna) 6'29’’11, 3. Federico Morona (Atl. Sernaglia) 6’31’’26. Lungo. 1. Michael Baita (Atl. Dolomiti Friulane) 5.82, 2. Alessandro Vanzella (Atl. Stiore Treviso) 5.65, 3. Vittorio Pol (Atl. S. Lucia) 5.46. Ragazzi. 60. 1. Marco Altinier (Running Team Conegliano) 8’’58, 2. Christian Cortellaro (Atl. Villorba) 9’’20, 3. Guglielmo Conte (Atl. Villorba) 9’’23. 1000. 1. Gioele Ballancin (Atl. Sernaglia) 3’15’’77, 2. Pietro De Pizzol (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 3’17’’33, 3. Michele De Noni (Atl. Silca Conegliano) 3’21’’05. Vortex. 1. Marco Altinier (Running Team Conegliano) 56.65, 2. Giacomo Rottin (Atl. Villorba) 54.66, 3. Giovanni Sciancalepore (Atl. S. Lucia di Piave) 53.53.

FEMMINILI. Assoluti. 1500. 1. Francesca Dalla Pozza (Atl. Vicentina) 4’40’’13, 2. Nikol Marsura (Trevisatletica) 4’40’’92, 3. Alice Zenari (Gs Valsugana) 4’47’’93. Allieve. 200. 1. Elena Berlin (Aristide Coin Venezia) 27’’58, 2. Francesca Stefani (Aristide Coin Venezia) 28’’08, 3. Maguatte Thiam (Atl. Ponzano) 28’’89. Asta. 1. Elena Parolin (Team Treviso) 2.40, 2. Arianna Positello (Team Treviso) 2.10. Cadette. 80. 1. Francesca Mariotto (Atl. S. Lucia) 10’’57, 2. Giulia Gretti (GS Quantin) 10’’75, 3. Giovanna Girardi (Az Fincantieri) 10’’75. 2000. 1. Sofia Tonon (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 6’47’’98, 2. Beatrice Casagrande (Due Torri Noale) 6’48’’67, 3. Elisa Maglione (Atl. Stiore) 7’12’’83. Ragazze. 60. 1. Agyekum Harriet Amponsa (Atl. Silca Conegliano) 8’’57, 2. Veronica Zanardo (Atl. S. Lucia) 8’’61, 3. Thays Possamai (Atl. Silca Conegliano) 8’’64. 1000. 1. Lorenza De Noni (Atl. Silca Conegliano) 3’19’’47, 2. Valentina Schiavinato (Atl. Ponzano) 3’21’’09, 3. Emma Bottega (Atl. Silca Conegliano) 3’21’’77. Lungo. 1. Martina Ruggio (Vittorio Atletica) 4.01, 2. Serena De Noni (Atl-Etica San Vendemiano) 3.82, 3. Rachele Stella (Atl. Sernaglia) 3.80.
 

 

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×