21 agosto 2019

Lavoro

Cresce il numero di venditori di cannabis light in Italia

commenti |

Il 2018 ha rappresentato un anno di svolta per la commercializzazione della cannabis light e della diffusione dei punti vendita su tutto il territorio nazionale. I dati diffusi parlano di oltre 300 nuovi esercizi commerciali con una crescita rispetto all’anno precedente del 75% per un totale di oltre 700 punti vendita sparsi per tutta la penisola. Roma, Milano e Torino si confermano le città con maggiore concentrazione di growshop dove ormai per ogni quartiere è possibile trovare un punto vendita di riferimento. La regione Lazio, nel corso del 2018, è la regione che ha fatto registrare il maggior numero di negozi aperti con oltre 60 esercizi balzando al secondo posto della classica delle regioni scalzando l’Emilia Romagna che fa comunque registrare un netto incremento di growshop nella provincia di Rimini che si attesta, così, alla settima posizione nella speciale classifica. Anche il Veneto fa un corposo balzo in avanti conquistando 6 posizioni e posizionandosi al quarto posto con la sola cittadina di Verona che incrementa del 300% il numero di attività per un sesto posto a livello nazionale. Il Veneto è anche la regione dove la produzione e la vendita di canapa ha mosso i primi passi nel corso del 2017.

 

Ma cos’è un growshop? Il growshop è un negozio specializzato in attrezzature e materiali utili alla coltivazione della canapa. Molti di questi esercizi commerciali si specializzano poi nella vendita di accessori e articoli per fumatori, gli headshop, e che commercializzano accendini, cartine, cilum, vaporizzatori ed altro. Altri come gli hemshop sono invece dedicati alla vendita di articoli e prodotti derivati dalla lavorazione della canapa come abbigliamento, borse, alimenti, libri, ecc, e i seedshop che si occupano della vendita di semi di cannabis a scopo collezionistico. Un’altra categoria di negozi è rappresentata dagli smartshop che sono dediti alla vendita di sostanze psicoattive legali come integratori e composti di origine naturale o sintetica.

 

Oltre alla diffusione di punti vendita “fisici” c’è da registrare che la maggior parte delle vendite vengono effettuate dagli store online. Justbob.it è uno dei siti maggiormente diffusi in Italia e offre una vasta varietà di prodotti e accessori per gli amanti della cannabis light. Just Bob è in grado di garantire la piena tracciabilità dell’intera filiera produttiva dei prodotti nel suo store e provvedere al rilascio di certificazioni specifiche che attestano la qualità e la provenienza del prodotto. Le produzioni scelte da Just Bob sono selezionate tra i migliori produttori europei che seguono rigidi protocolli per le coltivazioni biologiche e che siano rispettose delle normative europee ed italiane. La società inoltre adotta una particolare filosofia aziendale che punta al contrasto della speculazione, in questo specifico settore, a favore di una politica di offerta di qualità ad un prezzo competitivo. Lo store di Just Bob commercializza circa 20 varietà di cannabis light tra cui, ad esempio, sono presenti Master Kush, Sweet Berry, Blue Cheese e White Widow. Sul sito di Justbob sono presenti anche gli oli CBD rigorosamente provenienti da colture biologiche e che presentano estratti di cannabidiolo in diverse concentrazioni.

 

La diffusione di questi prodotti sarà sempre maggiore nei prossimi anni ed i prodotti a base di cannabis saranno sempre più presenti nelle nostre case. La canapa, difatti, si presta a moltissimi utilizzi e le coltivazioni in Italia stanno crescendo in modo esponenziale; è stato registrato che tra Puglia e Sicilia sono stati seminati 900 ettari e nei prossimi anni le coltivazioni aumenteranno sempre più. Per il settore agricolo la coltivazione della Canapa Saliva rappresenta e rappresenterà una via d’uscita alle difficoltà che hanno travolto l’intero settore negli ultimi 10 anni.

 

Commenta questo articolo


Ricerca Lavoro

Cerchi lavoro? Accedi al nostro servizio di ricerca. Seleziona tipologia e provincia e vedi le offerte proposte!


Cerca ora!

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×