13 dicembre 2019

Conegliano

Gruppo di ragazzini spacca la serratura e tenta di entrare al cinema Meliès di Conegliano

La polizia locale ha fermato 6 dei 9 ragazzi coinvolti

Roberto Silvestrin | commenti |

immagine dell'autore

Roberto Silvestrin | commenti |

Gruppo di ragazzini spacca la serratura e tenta di entrare al cinema Meliès di Conegliano

CONEGLIANO - Hanno tentato di entrare al cinema Meliès di Conegliano, chiuso da mesi. Protagonisti, questa mattina tra le 12.30 e le 13, un gruppetto di ragazzini tra i 15 e i 17 anni, tutti minori. Hanno tentato di penetrare nella struttura rompendo la serratura, sul lato della pizzeria: poi con una spranga hanno cercato di scardinare la porta.

 

Ma, quando sono arrivate le pattuglie della polizia locale, se la sono data a gambe. Erano in 9, i vigili sono riusciti a beccarne sei. Tra loro anche due ragazze. Sono stati portati quindi al comando di piazzale San Martino, per l’identificazione. Grazie ai rilievi delle impronte delle scarpe, la polizia locale è riuscita a risalire anche a chi ha preso a calci la porta, nel tentativo di intrusione.

 

Anche gli altri ragazzini coinvolti e poi scappati, vista la partecipazione ai fatti, verranno convocati in comando. La curatela fallimentare ha già sporto denuncia, e i responsabili sono stati deferiti all’autorità giudiziaria minorile: a loro vengono contestati l’invasione di edificio e il danneggiamento, nella fattispecie aggravato, visto che si tratta di una struttura sotto sequestro.

 

L’invasione di edificio prevede fino a due anni di reclusione, il danneggiamento da sei mesi a tre anni. Per nessuno dei ragazzi comunque è previsto il carcere. Verranno però sentiti dalla magistratura, e sicuramente dovranno risarcire i danni e affrontare un percorso di recupero.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×