22 settembre 2019

Oderzo Motta

Muore di parto a soli 34 anni, dopo la denuncia si attende l'autopsia

L'esame non è ancora stato fissato: con tutta probabilità potrebbe essere eseguito la prossima settimana

commenti |

ODERZO - Attesa per l’autopsia sul corpo di Francesca Schirinzi, la 34enne mamma residente in via Postumia, ad Annone.

Era originaria di Castrignano del Capo in provincia di Lecce: viveva in provincia di Venezia da circa tre anni insieme al marito Antonio Giordano, militare di stanza alla caserma Cimic di Motta di Livenza.

La morte a inizio settimana in ospedale a Oderzo, quattro ore dopo il parto del secondogenito: il bambino sta bene.

L’esame farà luce sulle cause esatte del decesso della giovane donna: il marito ha presentato formale denuncia ai carabinieri di Annone Veneto.

Da capire se non fosse stata più opportuna l’ipotesi di un taglio cesareo. Un particolare su cui la famiglia, che si è affidata a un legale, vuole vederci chiaro.

In ogni caso l’autopsia a ieri non era stata ancora fissata: pertanto non verrà eseguita prima della prossima settimana.
 

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×