15 novembre 2019

Treviso

La civica “Impegno Comune per Preganziol” raccoglierà forzisti e civici a sostegno di Valeria Salvati

| commenti |

| commenti |

PREGANZIOL - Alle prossime elezioni amministrative di Preganziol non ci sarà il simbolo di Forza Italia, che invece promuoverà il progetto della lista civica “Impegno Comune per Preganziol”. A comunicarlo in una nota, Raffaele Freda, 27 anni, preganziolese, coordinatore provinciale dei giovani azzurri e membro del coordinamento nazionale del partito: «Abbiamo deciso di allargare le nostre fila alla società civile: oggi Preganziol ha bisogno di una proposta moderata, vicina a chi fa impresa e che offra la possibilità di votare dei volti nuovi superando gli steccati ideologici e di partito. Vogliamo, in definitiva, concentrarci solo su Preganziol ed i preganziolesi. Per questi motivi i forzisti di Preganziol si candideranno e sosterranno “Impegno Comune”».

 

La lista, composta in modo eterogeneo e con una forte componente di giovani, sosterrà la candidatura di Valeria Salvati a Sindaco accanto alle altre realtà del centrodestra locale.

 

«Per noi – prosegue Freda – sarà prioritario agevolare chi voglia intraprendere un’attività nel nostro Comune e rendere Preganziol una comunità più vivace dal punto di vista sociale, culturale ed economico. Veniamo da cinque anni di promesse e proclami, noi vogliamo prendere degli impegni concreti, personalmente vorrei avviare un dialogo tra Fondazione Cassamarca, il Comune e le Università di Padova e Venezia per recuperare Villa Franchetti, un patrimonio straordinario di Preganziol che ad oggi invece è tristemente inutilizzata».

 

 

 

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

immagine della news

09/08/2019

Fuga da Forza Italia

Dopo Donazzan lasciano anche Freda e decine di amministratori locali

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×