15 dicembre 2019

Vittorio Veneto

A Vittorio Veneto si corre troppo in auto: più che raddoppiate le multe per eccesso di velocità

Lo dicono i dati del 2018 forniti dalla polizia locale

Roberto Silvestrin | commenti |

immagine dell'autore

Roberto Silvestrin | commenti |

A Vittorio Veneto si corre troppo in auto: più che raddoppiate le multe per eccesso di velocità

VITTORIO VENETO - A Vittorio Veneto si corre (troppo) quando si è in auto. Lo si evince guardando i dati dell’anno appena passato, forniti dal comando di polizia locale, che gestisce in forma associata il servizio anche a Tarzo e Revine Lago. Nella Città della Vittoria, nel 2018, sono raddoppiate le multe per eccesso di velocità (232 contro le 106 del 2017). 31 invece le sanzioni emesse a Tarzo e Revine Lago per la stessa infrazione, per un totale di 294 (nel 2017 erano state in tutto 163).

 

Sono invece 3242 le soste irregolari accertate nel 2018 nella sola Vittorio Veneto, con relative sanzioni. 47 invece quelle registrate a Tarzo, 31 a Revine Lago. E pensare che il dato è diminuito di 800 unità rispetto al 2017, quando solo a Vittorio Veneto erano state emesse 4076 multe per soste irregolari. Aumentano invece le sanzioni per omessa revisione (289 contro le 204 del 2017). La polizia locale ha emesso ben 4336 sanzioni nell’anno appena passato,per violazioni al codice della strada, con un incasso di circa 198mila euro, a fronte dei circa 203mila incassati nel 2017.

 

Un altro dato che salta all’occhio è quello relativo all’incremento delle attività di polizia amministrativa nel campo dell’urbanistica, dell’edilizia e dei controlli ambientali: 80 sopralluoghi effettuati hanno portato all’accertamento di 6 abusi edilizi e di 16 violazioni dei regolamenti comunali in campo urbanistico. Nel corso del 2017 la polizia locale aveva effettuato invece 11 sopralluoghi.

 

Nel 2018 inoltre, 72 controlli ambientali in aree in stato di degrado hanno permesso di individuare 13 abbandoni di rifiuti e altre 22 violazioni di normative, regolamenti e ordinanze. L’attività della polizia locale è aumentata anche nel settore della sicurezza con 5 soggetti denunciati per violazione delle norme sull’immigrazione.

 

Questo particolare ambito non aveva invece fatto registrare alcuna denuncia nel corso del 2017. Molto più numerosi anche gli accertamenti di sicurezza urbana con un numero di violazioni alle ordinanze e ai regolamenti comunali sanzionate salito rispettivamente a 78 e 60 contro le 9 e le 36 del 2017. Si è invece registrato un leggero calo del numero di incidenti rilevati, anche se vi è stato un aumento dei feriti.

 

Il dato è comunque in linea con l’andamento nazionale. Nel corso del 2018 le patenti e le carte di circolazione ritirate sono state rispettivamente 9 e 33 a fronte delle 14 e 33 che hanno subito identica sorte durante il 2017.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×