18 agosto 2019

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Tragedia del ponte di Genova, ad abbatterlo potrebbe essere un trevigiano

Spunta il nome di Danilo Coppe, conosciuto come "Mr. Dinamite"

commenti |

SEGUSINO - Potrebbe essere un trevigiano ad occuparsi della demolizione di quel che resta del ponte Morandi di Genova.

 

Danilo Coppe, originario di Segusino e massimo esperto di esplosivistica in Italia, potrebbe essere infatti tra i “candidati” per la delicata operazione di abbattimento, dopo la tragedia delle scorse settimane.

 

Come riporta il Gazzettino, infatti, Coppe avrebbe già effettuato un sopralluogo, anche se non sarebbe l’unico in lizza per l’assegnazione dell’operazione. Si stanno infatti vagliando varie possibilità, una delle quali è proprio l’abbattimento attraverso cariche esplosive. La proprietà sta ora valutando tempi, costi e metodi, e a breve si saprà il nome della ditta incaricata.

 

Coppe è conosciutissimo nel settore in tutto il paese: nella sola Genova conta infatti 34 abbattimenti. E’ stato anche volto televisivo del programma “Mr. Dinamite” in onda sul canale “Alpha”.

 

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×