15 novembre 2019

Esteri

Turista ucciso da uno squalo a Marsa Alam. Era in vacanza con la moglie e i figli

commenti |

commenti |

Un turista è morto dopo l’attacco di uno squalo mentre si trovava in vacanza sul Mar Rosso, in Egitto, vicino a Marsa Alam. La vittima, un 41enne, secondo quanto riportato dalla stampa locale, stava nuotando quando è stato attaccato dallo squalo. I resti del suo corpo sono stati trovati sulla spiaggia a pochi chilometri a Nord della città di Marsa Alam.

 

L’uomo, della Repubblica Ceca, si trovava in villeggiatura in un Resort insieme alla moglie e ai figli.

 

Questi attacchi sono estremamente rari: l’ultima vittima di uno squalo nel mar Rosso risale al 2015, quando a perdere la vita fu un turista tedesco.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×