15 novembre 2019

Vittorio Veneto

Biagio Randagio è tornato a casa!

Lieto fine per la disavventura del setter irlandese scappato nel pomeriggio

| commenti |

| commenti |

COLLE UMBERTO - Biagio Randagio è tornato a casa. Ora è al sicuro, nel suo giardino, con l'amico Koda, un setter irlandese come lui.

Il cane da caccia era fuggito oggi pomeriggio dall'abitazione di Gino e Valeria Sommariva, a San Martino di Colle Umberto. Inutili erano state le insistenti ricerche del setter ad opera dei proprietari. Tanto che Gino a un certo punto aveva lanciato un appello, per il ritrovamento di Biagio, anche attraverso le pagine di Oggitreviso.

Un'ora fa, la lieta notizia. Un agricoltore della zona aveva notato il cane aggirarsi smarrito nei campi. Ha pensato si trattasse di Biagio e ha avvertito la famiglia Sommariva, visto che il cane - timido e restio a fare nuove amicizie - non si era lasciato avvicinare. Di fronte al richiamo conosciuto del padrone, Biagio però non si è lasciato perdere l'occasione. Si è avvicinato scodinzolando a Gino, si è fatto mettere il guinzaglio ed è tornato a casa. Sano e salvo.

Il suo istinto per fortuna non l'aveva spinto troppo lontano dalla cuccia domestica. 

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×