16/10/2018pioviggine

17/10/2018pioggia debole

18/10/2018quasi sereno

16 ottobre 2018

Oderzo Motta

A Motta esercitazione militare internazionale

Double River 2018 è stata organizzata alla Caserma Mario Fiore di Motta, sede del Multinational CIMIC Group, l’unitá dell’Esercito specializzata in cooperazione civile-militare

commenti |

A Motta esercitazione militare internazionale

MOTTA DI LIVENZA - Giovedì si è conclusa a Motta un'esercitazione internazionale per il futuro impiego in operazioni della Nato.

L’esercitazione “Double River 2018” si è tenuta infatti alla Caserma Mario Fiore di Motta, sede del Multinational CIMIC Group, l’unitá dell’Esercito specializzata in cooperazione civile-militare che ha organizzato e condotto l’evento.

«Lo scopo dell’esercitazione – si spiega in caserma - è la valutazione delle capacitá del Comando Multinazionale e delle Unità CIMIC, impiegati a supporto della NATO». In concreto, l’esercitazione ha visto riprodotto una situazione di crisi internazionale tra Stati fittizi, dove la Comunitá Internazionale ha chiesto l’intervento della coalizione. Il personale è intervenuto durante simulazioni di eventi o incidenti simili a quelli realmente gestiti nelle varie operazioni.

Pertanto i partecipanti si sono esercitati nell’ipotetico supporto alla popolazione locale con distribuzione di aiuti umanitari e la gestione di urgenze sanitarie. Garantendo i vari collegamenti con le autorità locali e le organizzazioni civili.

«Le pedine operative a disposizione del Multinational CIMIC Group sono state le unitá italiana e portoghese. In particolare, quella italiana ha approntato una struttura mobile che, allestita nella aree di crisi, permette alla componente militare di incontrare fisicamente la popolazione civile».

Presenti specialisti inviati dal Ministero della Difesa Slovena nonché da Ufficiali della Riserva Selezionata dell’Esercito. Il sistema di comunicazioni è stato garantito dagli operatori del 7° Reggimento Trasmissioni dell’Esercito di Sacile.

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

03/09/2015

Prefetto in caserma a Motta

Autorità locali, sindaci e Forze Armate stamattina hanno presenziato all'inaugurazione del monumento ai caduti del reparto Cimic

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.944

Anno XXXVII n° 18 / 18 ottobre 2018

UNA FAMIGLIA SPECIALE

La famiglia speciale di Susanna e Tarcisio, che hanno accolto in casa Lucio e Antonio, gemelli cerebrolesi, Linda, neonata disabile, Eleonora, Manuela e Marco, facendoli diventare loro figli. Nonostante ne avessero già quattro…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×