21/07/2018temporale e schiarite

22/07/2018possibile temporale

23/07/2018possibile temporale

21 luglio 2018

Montebelluna

Montebelluna ricorda le vittime delle foibe

Martedì 9 e mercoledì 10 febbraio due momenti per ricordare anche l'esodo dei profughi istriani, fiumani e dalmati

commenti |

MONTEBELLUNA - Il Comune di Montebelluna, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Venezia Dalmazia Giulia, ha predisposto il calendario delle manifestazioni previste per il "Giorno del ricordo". Questo appuntamento, fissato per il 10 febbraio, commemora (come stabilito dalla Legge 92/2004) le vittime delle foibe e l'esodo dalle loro terre dei profughi istriani, fiumani e dalmati alla fine della Seconda Guerra Mondiale.

La prima commemorazione è prevista martedì 9 febbraio 2016 alle 18.30 presso il Duomo di Montebelluna per la Santa Messa in memoria dei Caduti giuliano-dalmati.

Nella giornata del 10 febbraio l'appuntamento è invece alle 8.30 presso l’ingresso del Municipio di Montebelluna, dove sarà deposta una coro.

 

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×