21 novembre 2019

Treviso

Mom, sciopero di 24 ore: a Treviso a rischio bus e corriere

Il 25 ottobre previsti disagi per i passeggeri, a rischio le corse dalle 8:30 alle 12:29 e dalle ore 15 fino a fine servizio

commenti |

commenti |

TREVISO - Ventiquattro ore di sciopero per autobus e corriere. Il prossimo 25 ottobre sarà una giornata di passione anche per i viaggiatori trevigiani che utilizzano i mezzi del trasporto pubblico Mom.

La segreteria regionale Sgb Veneto ha comunicato l’adesione allo sciopero nazionale di 24 ore indetto dai sindacati Sgb, Cub, Si-Cobis e Usi-Cit per la giornata di venerdì 25 ottobre dalle ore 8:30 alle 12:29 e dalle ore 15 fino a fine servizio. Per il servizio di trasporto urbano lo sciopero andrà dalle 8:10 alle 12:09 e dalle 14:40 a fine servizio. Mobilità di Marca Spa ha comunicato in una nota ufficiale che non potrà garantire la totale regolarità del servizio nelle fasce orarie di sciopero.

Saranno garantite solo alcune corse. Informazioni sulla fine e la ripresa del servizio in ambiti urbani si potranno chiedere a Treviso in Piazzale Duca d’Aosta (di fronte la Stazione Ferroviaria); a Conegliano in Via Garibaldi/Via Colombo e a Vittorio Veneto in Piazza Medaglie d’Oro.Durante lo sciopero di venerdì prossimo i capolinea di alcuni servizi extraurbani saranno modificati: per le linee 101a e 101b: il capolinea da Treviso e da Padova è Noale; 112a e 112b: il capolinea da Treviso e da Bassano è Montebelluna; 104a e 104b: il capolinea da Treviso e da Portogruaro è Motta di Livenza; 106a e 106b: il capolinea è da Treviso e da Vicenza è Castelfranco; 111a e 111b: il capolinea è Crespano; 117a e 117b: il capolinea da Treviso e da Vittorio V.to è Ponte della Priula. Anche la biglietteria aziendale di Treviso potrebbe non garantire il servizio nelle ore di sciopero.

 

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×