20/06/2018quasi sereno

21/06/2018quasi sereno

22/06/2018temporale e schiarite

20 giugno 2018

Treviso

MANIFATTURA: EXPORT +14,7%

Rialzo per il secondo trimestre nel trevigiano

| commenti | (1) |

| commenti | (1) |

TREVISO - Le esportazioni delle aziende manifatturiere della provincia di Treviso hanno fatto rilevare, alla fine di maggio, un incremento del 14,7% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, mentre produzione e fatturato marcano, rispettivamente, aumenti di 7 ed 8,5 punti.

E' il risultato di un'indagine della Camera di Commercio di Treviso condotta su un campione di 237 imprese che occupano complessivamente 11 mila addetti.

Il presidente dell'ente camerale, Federico Tessari, invita tuttavia a "non sopravvalutare eccessivamente" tali segnali, tenendo presente che il 2009 ha fatto segnare un crollo del business all'estero vicino al 30%. "Ora stiamo rapidamente risalendo - ha aggiunto - e sono convinto che per fine anno avremo dati ancora migliori perché le imprese stanno cercando nuovi mercati: quelle più strutturate marcano stretto i paesi del Bric (Brasile, Russia, India e Cina) ma diverse imprese trevigiane stanno cercando relazioni commerciali con i paesi del Mediterraneo specialmente del nord Africa".

Per quanto riguarda le previsioni generali per la seconda parte dell'anno, i giudizi degli interpellati appaiono tuttavia di un sostanziale scetticismo. "Probabilmente gli imprenditori trevigiani, dopo il clima decisamente positivo registrato a marzo intuendo la ripresina imminente - conclude Tessari - sembrano ora preferire una maggiore prudenza".

 

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Grazie, Federico! Sei sempre illuminante!

segnala commento inopportuno

Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.938

Anno XXXVII n° 12 / 21 giugno 2018

SULLA MIA PELLE

Il tatuaggio: una moda vecchia 5300 anni

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×