17 novembre 2019

Castelfranco

Il maltempo travolge Castelfranco e allaga i sottopassi

Alcune auto sono state sommerse dall’acqua: tratti in salvo i guidatori

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

CASTELFRANCO – Nubifragio nella città del Giorgione. Strade trasformate in fiumi e molti sottopassi allagati, in particolare quello dell’Ipermercato “I giardini del sole” dove una vettura è rimasta sommersa dall’acqua e anche il sottopasso di via Stradone nella frazione di San Floriano. Tante le segnalazioni ai vigili del fuoco che si sono attivati per prestare soccorso a chi era nella auto sommerse ma anche per svuotare i locali allagati.

La polizia municipale ha deviato i veicoli che cercavano di entrare dalla rotonda dell’Iper per evitare il sottopasso mentre il via Verdi e Borgo Treviso si sono registrati circa 30 cm d’acqua sulla strada dove le vetture procedevano a fatica. Nel quartiere Verdi, inoltre, c’è stata un blackout dovuto al maltempo mentre a Salvarosa ha pure grandinato. L’Avenale ha raggiunto i livelli di allerta e anche gli altri corsi d’acqua del territorio hanno registrato portate da record.

Tavolo d’emergenza in comune: “Giornata intensa e di grande lavoro per coordinare le squadre nelle zone colpite dal forte acquazzone – ha commentato questa notte il sindaco Stefano Marcon -. Grazie al buon lavoro di squadra di Polizia Locale, Vigili del Fuoco, Carabinieri ANC, Alpini, Sub, Croce rossa e Dirigente Settore Lavori Pubblici Luca Pozzobon, posso dirvi che adesso la situazione è sotto controllo e l’emergenza è rientrata. In questo momento stiamo controllando il territorio e le scuole nella speranza che il tempo sia clemente almeno stanotte”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×