30/03/2017quasi sereno

31/03/2017quasi sereno

01/04/2017quasi sereno

30 marzo 2017

"La mafia è tra noi. E con la crisi mangia (di più)" VIDEO

Cozzi e De Vincenzis intervistati da Paolo e Federico

TREVISO - "Questa è la mafia di sempre". "Una mafia che si sta organizzando militarmente. Che sta mangiando, grazie alla crisi". Non ha dubbi Don Marcello Cozzi, Vicepresidente dell'Associazione "Libera: associazioni, nomi e numeri contro le mafie". Le organizzazioni criminali al Nord ci sono. Esistono eccome. Per trovarle? "Bisogna seguire i soldi, non il sangue".

 

In termini di numeri e presenze mafiose, "Il Nord non è messo meglio del Sud". Questo il titolo del video - inchiesta sulle infiltrazioni (ma è il termine giusto?) mafiose nel Nord Itaia, e in Veneto, girato scritto e prodotto da Paolo e Federico.

 

I due blogger di Oggi Treviso, nel loro ultimo post, hanno video intervistato Don Marcello Cozzi, e Franco De Vincenzis (foto in alto), Coordinatore Libera della Provincia di Treviso, e tre ragazzi del nuovo presidio Libera di Montebelluna. Per sapere, per capire, per conoscere e di-mostrare che, i criminali, sono (anche) tra noi. Perché la mafia non è "roba tipo il padrino", la mafia è "una montagna di merda".

 

GUARDA IL VIDEO DI PAOLO E FEDERICO

 



Loading...

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Zaia annuncia la manovra sull'Irpef per la Pedemontana Veneta. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.910

Anno XXXVI n° 6 / 30 marzo 2017

TANTO DI CAPPELLO ALLE PENNE NERE

L’abbraccio della Marca agli alpini. Il capoluogo ospita per la terza volta l’adunata nazionale delle penne nere. Previste 400mila persone. L’organizzazione è del Coa con le quattro sezioni Ana della provincia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×