20/06/2018quasi sereno

21/06/2018quasi sereno

22/06/2018temporale e schiarite

20 giugno 2018

Castelfranco

Madre critica pediatra su Facebook, ora dovrà trovare un nuovo medico

L’Ulss ha scritto alla donna che manca il rapporto di fiducia

commenti |

medico

CASTELFRANCO - Una madre di Castelfranco è stata invitata dall'azienda sanitaria a cambiare il pediatra per il proprio figlio, dopo che aveva criticato su Facebook la asserita 'scarsa presenza' di quella che aveva in carico suo figlio. La vicenda è riportata oggi dal quotidiano Il Gazzettino, che riporta lo sfogo della donna su una pagina del social network dedicata alla cittadina del Trevigiano.

 

Interpellato dal giornale, il direttore generale dell'Ulss 2 competente per territorio, Francesco Benazzi, ha sottolineato che "quello tra medico e paziente è un rapporto fiduciario. Come un paziente, se non ha più fiducia, può cambiare medico, così anche il medico può ricusare il paziente". Il fatto che la ricusazione sia stata causata da un post su Facebook, secondo un altro medico della zona è "comprensibile, evidentemente il medico si è sentito offeso. Quando viene meno il rapporto di fiducia, il medico potrebbe non sentirsi nella condizione di curare il paziente".

 

Nella pagina del social network sono intento comparsi altri post a difesa della pediatra e della sua professionalità, e altri in cui si sottolinea che certi contenuti possono essere considerati diffamatori; gli amministratori della pagina hanno nel frattempo rimosso i post sull'argomento.

 

Leggi altre notizie di Castelfranco

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.938

Anno XXXVII n° 12 / 21 giugno 2018

SULLA MIA PELLE

Il tatuaggio: una moda vecchia 5300 anni

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×