24/05/2019parz nuvoloso

25/05/2019variabile

26/05/2019variabile

24 maggio 2019

Oderzo Motta

MACELLO FUORI NORMA, SIGILLI DEI NAS

Venivano macellati polli e conigli senza autorizzazione

| commenti |

| commenti |

Motta di Livenza – Sotto sequestro un macello abusivo parte di un’azienda agricola di Motta di Livenza. I sigilli sono stati posti dai Nas in seguito ad un sopralluogo scattato con un’attività di controllo che ha riguardato varie parti d’Italia.

All’interno del macello posto sotto sequestro venivano uccisi clandestinamente polli e conigli: mancavano le autorizzazioni ed i requisiti necessari sotto il profilo igienico sanitario. Il caso di Motta di Livenza si somma ad altri riscontrati in giro per la penisola.

I Carabinieri dei Nas, nell'ambito delle attività di controllo della salubrità delle carni e del contrasto alla macellazione abusiva, hanno denunciato negli ultimi giorni 11 persone, chiuso 7 impianti di macellazione e sequestrato 200 capi di bestiame e oltre 12 tonnellate di carne in tutto il territorio italiano.

Le principali irregolarità riscontrate riguardano l'utilizzo di locali non autorizzati alle operazioni di lavorazione delle carni, o privi dei requisiti minimi igienico-sanitari, e lo stoccaggio di prodotti privi delle indicazioni riguardanti la rintracciabilità o tenuti in cattivo stato di conservazione.

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

09/04/2018

Nas in azione a Mogliano

Blitz dei Carabinieri del nucleo anti-sofisticazioni venerdì sera in centro durante la manifestazione Street Food

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×