09 dicembre 2019

Vittorio Veneto

Ma quanti serpenti!

Si schiudono le uova di rettile sul Monte Altare. Attenzione!

commenti |

commenti |

Ma quanti serpenti!

Michele Bastanzetti col serpente

VITTORIO VENETO - Zecche a parte (l’Ulss 2 consiglia la vaccinazione contro l’encefalite da zecche per chi va in montagna e tra i boschi), le lussureggianti colline dei dintorni a quanto pare sono dimora privilegiata dei rettili. Lo sa bene il dottor Michele Bastanzetti che ha documentato lo schiudersi delle uova di colubri sulle pendici del monte Altare, a pochi passi - in salita - dal parco Fenderl. E ieri Bastanzetti si è fatto un selfie con quello che ha definito un “rarissimo esemplare di Colubro d'Esculapio albino.

 

Lo confermerà l’erpetologo Enrico Battistella, che ritiene che i piccoli serpenti collinari non siano colubri, ma ‘biacchi’? “Che no vegne fora Batistea a dir che ò piturà de bianco un cavaroncol!”, lo sollecita ironicamente Bastanzetti. Staremo a vedere la risposta dell’esperto.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

15/05/2019

Tempo da serpenti!

Sul Monte Altare si schiudono in anticipo le uova di Colubro di Esculapio o ‘saettone’, in dialetto ‘cavaroncol’

immagine della news

19/01/2019

"Qui situazioni da roulette russa"

La denuncia di Michele Bastanzetti sulla viabilità a Ceneda: "Le ultime riverniciature della segnaletica una ventina d'anni fa"

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×