16 settembre 2019

Montebelluna

Lutto in casa Astoria, si è spenta nella notte Mina Simonetto

Vedova di Vittorino e madre di Antonella, Paolo e Giorgio Polegato

commenti |

VALDOBBIADENE - Lutto in casa Astoria. Si è spenta nella notte Mina Simonetto, vedova di Vittorino e madre di Antonella, Paolo e Giorgio Polegato. Aveva festeggiato da poco i suoi 90 anni. Originaria di Valdobbiadene, dopo il matrimonio ha sempre vissuto a Crocetta ed è stata una presenza importante ma discreta al fianco del marito Vittorino per quasi sessant’anni, nella famiglia e nella crescita dell’impresa vitivinicola, quello che in futuro sarebbe diventato il marchio Astoria.

 

Proprio per ringraziarla di questa sua presenza c’è un vino Astoria che porta il suo nome. Una donna solare, capace di essere sempre un punto di riferimento prima del marito e dei figli, poi dei tanti nipoti e bisnipoti che amava andare a trovare anche dall’altra parte dell’oceano. Attiva fino agli ultimi mesi, con la patente ancora a 90 anni, non rinunciava alla sua grande passione per i viaggi, un amore per le meraviglie del mondo e le culture diverse che condivideva col marito e ha trasmesso ai suoi figli.

 

Sarà ricordata come una persona bella e generosa, per la sua risata contagiosa e per l’entusiasmo che non l’ha mai abbandonata. I funerali si terranno nei prossimi giorni in forma strettamente privata.

 

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×