23/05/2019variabile

24/05/2019parz nuvoloso

25/05/2019variabile

23 maggio 2019

Vittorio Veneto

L'ultimo mulo

Sul Quindicinale i 40 anni di Iroso, l'ultimo mulo degli Alpini

commenti |

FREGONA - Ha compiuto 40 anni (corrispondenti ai 120 di un uomo). E’ cieco da un occhio, un po’ sordo e sdentato. Se lo si allontana dalla sua badante Gigliola (un’asina zoppicante che gli fa compagnia da 20 anni) piange.

 

Come un bambino. Ma Iroso, il mulo baio scurissimo che sopravvive alla lunga storia ‘delle penne nere’, continua - a muso basso - a guardarti con dignità.

 

Soprattutto grazie ad Antonio De Luca, l’alpino che ha salvato lui e altri 12 muli dal macello.

 

Nel Quindicinale in uscita in questi giorni la loro storia.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

11/03/2019

Tra vino e poesia

All’osteria di Sernaglia Silmava tiene vivo il ricordo del padre Giocondo Pillonetto: l’oste poeta

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×