24/05/2018possibile temporale

25/05/2018quasi sereno

26/05/2018parz nuvoloso

24 maggio 2018

Cronaca

Litigio in fila all'anagrafe, gli stacca il lobo con un morso e scappa

commenti |

Violenta lite in un ufficio anagrafe di via San Romano, sulla Tiburtina, a Roma. A quanto si apprende, la discussione, nata tra una donna e un uomo che si trovavano in fila, è degenerata quando il marito intervenuto per difendere la moglie ha morso un orecchio all'uomo staccandogli il lobo.

 

Subito dopo, secondo le testimonianze raccolte dalla polizia intervenuta grazie alla segnalazione di alcune persone che avevano assistito alla lite, i due coniugi si sono allontanati a bordo di una Smart blu e sono fuggiti. La vittima è stata trasportata all'ospedale Sandro Pertini e il lobo è stato recuperato dal personale del 118. Il ferito è stato seguito dagli agenti per essere interrogato su quanto è accaduto. La polizia sta raccogliendo varie testimonianze per rintracciare la coppia.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.936

Anno XXXVII n° 10 / 24 maggio 2018

VI RACCONTO UNA FAVOLA. LA MIA

La strada verso Iasi. Abbandonata alla nascita in Romania, Georgiana viene adottata a 7 anni da un imprenditore di Vittorio Veneto e dalla moglie. Poi il padre muore, e lei parte alla ricerca delle sue origini…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×