21 novembre 2019

Treviso

L'Azione Cattolica trevigiana ha un nuovo Presidente Diocesano: Ornella Vanzella

| commenti |

| commenti |

L'Azione Cattolica trevigiana ha un nuovo Presidente Diocesano: Ornella Vanzella

TREVISO- Ornella Vanzella è il nuovo Presidente Diocesano dell'Azione cattolica. Eletta nella terna consegnata al Vescovo, Gianfranco Agostino Gardin, dal Consiglio diocesano neocostituitosi dopo l'Assemblea Elettiva del 12 febbraio, ha ricevuto in questi giorni il decreto di nomina.

Vanzella, della parrocchia di Breda di Piave, sessantenne, è sposata con Umberto ed è mamma di Riccardo, Giorgio, Laura, Marco e Luca. Ha lavorato in un Istituto di Credito.

 

La sua storia in Ac inizia fin da ragazza: negli anni '70 è stata impegnata nei campi educatori ACR e nell'equipe diocesana ACR; negli anni '80 è entrata a far parte della Commissione Famiglia e del gruppo animatori dei primi corsi diocesani per fidanzati; dal 2011 è Responsabile Adulti del Vicariato di Spresiano e, dal 2014 componente dell'equipe diocesana del Settore Adulti. Nell'ultimo triennio è stata anche Responsabile della Commissione Famiglia diocesana.

Ornella-Vanzella-150x250

Così, in una nota congiunta, il Presidente Diocesano uscente, Stefano Zoccarato e l'Assistente Diocesano, don Giovanni Giuffrida: «Esprimiamo anzitutto profonda gratitudine al nostro Vescovo, che ha voluto con estrema rapidità provvedere alla nomina del nostro nuovo Presidente e ringraziamo di cuore Ornella per aver accettato di assumere questo importante e impegnativo servizio. Siamo certi che la sua profonda conoscenza delle dinamiche associative, frutto di tanti anni di impegno e passione all'interno della nostra associazione, sia una solida garanzia per il cammino dell'Ac verso il futuro; senz'altro con la sua Presidenza l'Azione cattolica sarà veramente "casa per tutti", luogo in cui ciascuno potrà esprimere appieno il servizio e la passione associativa per essere sempre a servizio della Chiesa e del mondo, e seguire così da vicino il Signore Gesù. Stringiamoci tutti intorno alla nostra nuova Presidente, offrendole il nostro sostegno e la nostra collaborazione, e assicurandole la nostra preghiera».

 

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×