20 settembre 2019

Lavoro

Lavoro: Dove.it, da software engineer ad agente immobiliare 12 posizioni 'aperte'.

AdnKronos | commenti |

Roma, 30 mag. (Labitalia) - Dove.it, la prima agenzia immobiliare italiana esclusivamente online, è in espansione: sono 12 le posizioni aperte - dal software engineer al consulente immobiliare - tra Bologna, Torino, Genova, Roma e Milano. Dove.it sta dando vita non soltanto a una nuova forma di agenzia immobiliare ma anche a nuove figure lavorative. Infatti, tra i ruoli richiesti, c’è anche quello dell’agente immobiliare 4.0, ossia un consulente che - supportato da nuovi strumenti - rappresenta un’innovazione rilevante per il settore. "Con Dove.it vogliamo digitalizzare il vecchio modello di agenzia immobiliare classica di strada: i nostri professionisti utilizzano la tecnologia per migliorare ogni giorno da una parte l’esperienza del cliente, dall’altra il proprio lavoro, velocizzando tutti i processi", spiega Paolo Facchetti, co-founder insieme a Salvatore Vadacca di Dove.it.

Il candidato ideale come consulente immobiliare 4.0? "Giovane, entusiasta, competente, professionale e trasparente. Con un’esperienza minima di almeno 6 mesi in un’agenzia immobiliare, possibilmente laureato ma soprattutto con una grande voglia di mettersi in gioco in una nuova realtà in continua crescita", sottolinea. Una raccolta di 2 milioni di euro di finanziamenti da parte di angel e private investor, quattro città raggiunte, organico passato da 2 a 24 collaboratori: questi sono gli ingredienti della veloce espansione di Dove.it, che "intende rivoluzionare il mercato immobiliare - dice - grazie all’uso della realtà virtuale e intelligenza artificiale, zero commissioni per il venditore e immobili certificati da un notaio prima della vendita".

A Milano e Monza, Dove.it ha già conquistato uno spazio importante, ottenendo oltre 90 mandati di vendita di immobili di fascia medio-alta per un valore complessivo di oltre 40 milioni di euro e finalizzando le prime vendite. Inoltre, ad inizio maggio Dove.it è arrivata anche a Torino e Genova, con l’obiettivo di stravolgere il mercato della compravendita immobiliare in Piemonte e Liguria. In contemporanea, a Milano ha dato il via alla sua prima campagna advertising Ooh che, con sfondo fucsia e claim in bianco 'Vendi casa a zero commissioni', decora integralmente i tram della città, assicurando un forte impatto visivo.

 



AdnKronos

Commenta questo articolo


Ricerca Lavoro

Cerchi lavoro? Accedi al nostro servizio di ricerca. Seleziona tipologia e provincia e vedi le offerte proposte!


Cerca ora!

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×