12/12/2018sereno

13/12/2018coperto

14/12/2018nuvoloso

12 dicembre 2018

Treviso

I ladri forzano la porta di casa sua, lui li mette in fuga e intanto li fotografa

Nel frattempo è stata chiamata la polizia: arrestati due ragazzi di 25 e 18 anni

Matteo Ceron | commenti |

TREVISO Sente i ladri che stanno tentando di forzare la porta d’ingresso di casa sua, li mette in fuga, li fotografa e intanto la moglie chiama la polizia, facendoli arrestare. In manette sono finiti due ragazzi, un 25enne trevigiano ed un 18enne di origine bengalese già noto alle forze dell’ordine.

I fatti si sono verificati in un’abitazione di via Alzaia a Treviso. Era da poco passata mezzanotte, marito e moglie erano appena andati a letto, quando hanno sentito i rumori provocati dai ladri.

Li hanno osservati qualche istante dallo spioncino chiamando subito la polizia, poi il padrone di casa li ha messi in fuga. Mentre scavalcavano la recinzione, lui li ha fotografati ed in qualche istante sul posto sono giunte delle volanti della polizia, che poi hanno bloccato i due ladruncoli.

Nella fuga hanno tentato di disfarsi dei loro attrezzi da scasso, ma la cosa non è servita ad evitare l’arresto. Il 18enne dovrà rispondere anche del fatto di essere stato trovato in possesso di una modica quantità di marijuana.

 



foto dell'autore

Matteo Ceron

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×